Musica Civica allo Split Summer Festival 2019

Inizia venerdì 2 agosto il tour europeo del Baroque Ensemble, gruppo cameristico dai 2 ai 15 elementi fondato dall’associazione Musica Civica di Foggia.
Si parte dalla Croazia con un concerto in trio (violino, violoncello e pianoforte), organizzato dal Teatro dell’Opera di Spalato e inserito tra gli eventi di un festival storico, lo Split Summer Festival, prestigioso appuntamento estivo che vede annualmente la presenza di migliaia di turisti provenienti da tutto il mondo e che ospita grandi artisti del panorama concertistico internazionale.
Sul palco del Meštrović’s Crikvine-Kaštilac, una location di grande appeal a strapiombo sul mare, si esibiranno Dino De Palma, anche fondatore del gruppo e presidente dell’associazione Musica Civica, al violino, Luciano Tarantino al violoncello e Claudia D’Ippolito al pianoforte.
Il programma prevede l’esecuzione di pezzi rari di Beethoven, con la partecipazione di cantanti del teatro croato, e di Giordano.
Il tour prosegue in autunno nella Grand Hall di Maribor, in Slovenia, dove De Palma ricoprirà il ruolo di violista solista.
Il tour è organizzato in collaborazione con importanti istituzioni dei due Paesi esteri: il Teatro dell’Opera di Spalato, lo Split Summer Festival, il Teatro dell’Opera di Maribor e la relativa orchestra sinfonica.
Il Baroque Ensemble porta in Croazia e in Slovenia non solo artisti pugliesi dai curricula prestigiosi, ma promuove anche la musica del compositore foggiano Umberto Giordano.
Frutto di un lavoro di rete tra l’associazione Musica Civica e varie istituzioni musicali croate e slovene, il tour è strategico per l’associazione pugliese che riesce a portare per la prima volta il Baroque Ensemble in due Stati europei in grande crescita. Il tour consentirà all’ensemble di implementare il proprio curriculum internazionale, aggiungendo due nuovi ed importanti Stati al già fitto parterre di nazioni nei quali l’ensemble si è esibito. L’ensemble si è già esibito, infatti, in formazione cameristica o in organici orchestrali più ampi in Corea del Sud (2013, 2014), Italia e Germania (2014), Sudamerica (2014), Russia (2015), Iowa (2016), Libano (2016), Germania (2017).
L’ensemble, artisticamente diretto dal violinista foggiano Dino De Palma, si sta accreditando a livello internazionale soprattutto per la proposta concertistica innovativa
che fonda la propria originalità sull’utilizzo delle nuove tecnologie applicate alle forme d’arte tradizionali e alla musica classica.
Il tour si avvale del supporto della Regione Puglia e del Teatro Pubblico Pugliese all’interno della “Programmazione Puglia Sounds Export 2019” – FSC 2014-2020 – Investiamo nel vostro futuro.

2019-08-01T09:45:18+00:00