Il richiamo del quotidiano l’Attacco